LE ORIGINI DEL RUM

Le sue origini risalgono a oltre 2000 anni fa. Celebre per i pirati dei Caraibi. E’ oggi un distillato per intenditori. Sapori e profumi senza tempo.

AGRICOLO E INDUSTRIALE

I due metodi di lavorazione, fanno la differenza a volte anche importante, sulla qualità ed il sapore del Rum. Quello Agricolo e quello Industriale

COME SI BEVE

Il Cuba Libre è senz’altro il più celebrato e conosciuto al mondo, ma altre combinazioni, ne fanno un ottimo componente da cocktail.

Le lontane origini dei secoli passati.

Contrariamente a quanto si pensa oggigiorno, la materia prima del rum, ossia la canna da zucchero, non è di provenienza caraibica ma asiatica.

I primi riferimenti alla canna da zucchero, risalgono al 300 a.C. quando Alessandro Magno vedendola, la chiamò “l’erba che dà il miele senza api

Solo con Cristoforo Colombo, la canna da zucchero arriva nei caraibi dove per il clima favorevole, trovò il suo sfruttamento economico e purtoppo anche della schiavitù.

Divenuta famosa bevanda dei celeberrimi pirati dei caraibi, oggigiorno è un prodotto ricercato dalle diverse sfumature e produzioni. Sono molte le qualità e varietà di rum che assumono caratteristiche peculiari tipiche della zona di produzione.

I tre giganti del rum, Cuba, Martinica e Giamaica, non mettono in ombra gli altri rum caraibici e del sud america. Esistono infatti produzioni importanti per qualità e carattere dei sapori in Antigua, Barbados, Trinidad e Tobago, isole de laReunion, costa Rica e non ultimo il Perù.

La Melassa e il Vesou

Il procedimento di produzione del rum è praticamente identico sia per il rum “industriale” sia per il rum “agricolo”.

Il termine “industriale” non significa che il rum prodotto sia di peggiore qualità.

La sostanziale differenza è nella forma della materia prima che viene fatta fermentare e poi distillata. Le due forme sono:

LA MELASSA. Prodotta dalla centrifugazione dello zucchero estratto dalle canne da zucchero, ha un periodo di conservazione lungo e può essere trasportata con facilità Per questo è la materia prima utilizzata nei processi industriali di produzione del Rum. I rum prodotti con questo metodo, sono tipicamente utilizzati per il blending nei cocktail. Alcune produzioni passano poi ad un processo di invecchiamento in botte per 3-6-10 e a volte anche molti più anni per le riserve.

IL VESOU. Questa materia prima è ottenuto dalla spremitura delle canne da zucchero che avendo un tempo di deperimento veloce, non è indicato per la produzione industriale ma per le produzioni locali. Proprio per questo procedimento fatto direttamente dalla canna da zucchero, fornisce al rum gusti e sapori anche molto diversi tra di loro. Il vesou, conserva infatti le caratteristiche organolettiche della canna da zucchero mantenedone gli aromi dovuti al terreno, alla qualità dell’acqua e delle altre varietà di piante che sono presenti nelle vicinanze del campo.

Divini Spiritus predilige questo tipo di lavorazione che fa sì che il Rum porti ai nostri palati, i sapori della terra di origine

I Cocktail

Il rum, soprattutto il Ron Blanco, si presta benissimo per essere utilizzato nei cocktail o consumato anche liscio.

Mentre i Rum Scuro, Oro e quelli invecchiati, vengono consumati lisci o con l’aggiunta di un pò di ghiaccio. I nostri Rum se sono consumati lisci e lasciati per qualche minuto a respirare, il nostro palato e l’olfatto, ne coglieranno le sfumature e i profumi dei luoghi di origine.

Ingredienti:

  • 50ml Ron Blanco
  • 120ml Cola
  • 10ml succo di Lime
  • Mezza fetta di Lime
  • qualche goccia di Angostura

Preparazione

Versare direttamente dentro ad un tumbler con ghiaccio il Ron Blanco, la Cola ed il succo di Lime. Mescolare delicatamente. Aggiungere 3 gocce di Angostura

Ingredienti:

  • 3 parti di Ron Blanco
  • 2 parti di latte di cocco
  • 5 parti di succo di Ananas
  • ciliege
  • un cubetto di Ananas

Preparazione

Versare direttamente dentro ad un mixing glass il Ron Blanco poi il latte di cocco ed infine il succo di ananas. Agitare con decisione. Decorare con la ciliegia e il cubetto di ananas.

Ingredienti:

  • 3 parti di Ron Blanco
  • 3 parti di Amaretto
  • 4 parti di Birra bionda Lager

Preparazione

Versare direttamente dentro un bicchiere da cocktail il Ron Blanco, l’Amaretto ed infine la birra. Mescolare delicatamente. Decorare a piacere con fette di Lime, Arancio o Pesca